ChateXpert
I nostri servizi di Community: videochat, forum, registrazione, ricerca prfili con foto.

chat
videochat
ingresso Community
ricerca profili
il mio profilo
registrati
forum
fotoguestbook
regolamento
siti amici

Servizi gratuiti per Webmasters

crea la tua chat
Login Webmaster
free forum
free guestbook
free newsletter
help-faq

Servizi professionali per le aziende.

LiveHelp chat
premium chat
Community engine
referenze
chi siamo
dicono di noi
assistenza online


34.396 ragazze in chat
51.595 ragazzi in chat
80.652 webmasters
45.315 chat rooms



Segui Chatexpert su Facebook!

Home » Forum » I vostri INCONTRI ??? » TUTTO CINEMA ( suggerimenti ,locandine, colonne sonore ,etc..


 
I vostri INCONTRI ???
maya
Inviato il 28/01/2009 1.24.18
  appena finito di vedere...



LASCIAMI ENTRARE

Regia: Tomas Alfredson
Interpreti: Kåre Hedebrant, Lina Leandersson, Per Ragnar, Henrik Dahl, Karin Bergquist, Peter Carlberg, Ika Nord, Mikael Rahm, Karl-Robert Lindgren, Anders T. Peedu, Pale Olofsson, Cayetano Ruiz, Patrik Rydmark
Durata: h 1.54
Nazionalità: Svezia 2008
Genere:drammatico, horror

Oskar, un dodicenne fragile e ansioso, è regolarmente angariato dai compagni di classe senza che mai si ribelli al loro bullismo. Il desiderio del ragazzo solitario di avere un amico pare avverarsi quando incontra Eli, anche lei dodicenne, trasferitasi insieme al padre nella casa accanto. È una ragazza pallida e seria che esce solo di sera e non sembra toccata dalla gelida temperatura esterna. In coincidenza con l'arrivo di Eli, si verificano una serie di sparizioni e omicidi… Un uomo viene trovato appeso a un albero; un altro congelato nel lago; una donna morsa al collo. Denominatore comune sembra essere il sangue – e per un ragazzo introverso come Oskar, che è affascinato dalle storie macabre, non ci vuole molto prima di immaginare che Eli è un vampiro. A questo punto, tra Oskar e Eli è però sbocciato un sottile idillio, che dà al ragazzo la forza di ribellarsi ai suoi aggressori. Oskar diventa sempre più consapevole della dimensione tragica e disumana della condizione di Eli, ma non può costringersi a abbandonarla. Congelata per l'eternità nel corpo di una dodicenne, con tutte le nuove sensazioni e la confusione emotiva di giovane adolescente, Eli sa di poter restare in vita solo continuando a trasferirsi da un posto a un altro. Quando però Oskar fronteggia il suo momento più buio, Eli torna per difenderlo nel solo modo di cui è capace…
Il film è tratto dall'omonimo bestseller internazionale di John Ajvide Lindqvist

un gran bel film,non un Horror nel senso più ravvicinato del termine,ma più che altro una storia di forti sentimenti tra due dodicenni che condividono esperienze di vita opposti..."uccido perchè devo vivere" ,ma in un certo senso questa volta lo spettatore sta dalla parte del "male e a parte un finale forse prevedibile, il film rapisce e rende alla figura del Vampiro una nuova veste...
Horror senza horror, dramma vampiresco senza i soliti canini al vento
Strabilianti i due giovani attori, soprattutto lei e i suoi occhi penetranti e inquietanti

Silvi
Inviato il 04/02/2009 20.50.36
 




Cast -Sophia Loren, Marcello Mastroianni, Ljudmila Saveljeva, Anna Carena, Galina Andreeva, Nadia Cerednicenko, Germano Longo, Glauco Onorato, Silvano Tranquilli, Pippo Starnazza
RegiaVittorio De sica
SceneggiaturaTonino Guerra, Cesare Zavattini, Gheorgij Mdivani
Durata01:47:00
GenereDrammatico
Distribuito daEURO INTERNATIONAL FILM (1970) - DOMOVIDEO, GENERAL VIDEO, SAN PAOLO AUDIOVISIVI

Trama
Per aver diritto a una licenza di dieci giorni, che gli eviterà di partire per il fronte africano, un soldato settentrionale, Antonio, vincendo la propria ritrosia per il matrimonio (e anche perché le vuole veramente bene) accetta il consiglio della fidanzata, Giovanna - una focosa napoletana - e la sposa. Fintosi pazzo, per non doversi più separare da lei, Antonio viene scoperto e spedito sul fronte russo, dove, finita la guerra, risulta come "disperso". Convinta che il marito sia ancora vivo, dopo averlo aspettato tenacemente, a lungo, Giovanna parte per la Russia, lo cerca a Mosca e in Ucraina e, finalmente, lo ritrova. Salvato dal congelamento e dall'amnesia, che lo avevano colpito durante la ritirata, Antonio s'è rifatta una famiglia, unendosi alla sua soccorritrice, che gli ha dato anche una figlia. Disperata e decisa a dimenticarlo, Giovanna torna in Italia e distrugge tutti i ricordi della loro vita in comune. Qualche tempo dopo, è Antonio, sconvolto dalla sua ricomparsa, a venire in Italia per ritrovare Giovanna. Unitasi a un operaio, la donna è diventata madre a sua volta, per cui, pur confessando l'amore reciproco, lei e Antonio, decidono, per il bene dei figli, di separarsi per sempre.

--------------------------

Grande film, per due straordinari interpreti.

maya
Inviato il 19/02/2009 1.04.32
 


regia David Fincher
con Brad Pitt, Cate Blanchett, Julia Ormond, Faune A. Chambers, Taraji P. Henson, Tilda Swinton, Jared Harris, Jason Flemyng, Elias Koteas, Mahershalalhashbaz Ali.

"Sono nato in circostanze particolari": è così che inizia Il curioso caso di Benjamin Button, adattato da un racconto degli anni ’20 di F. Scott Fitzgerald su un uomo che nasce ottantenne e la cui età scorre al contrario, un uomo come tutti noi, incapace di fermare il tempo.

uno dei più bei film di quest'anno...strepitose le interpretazioni di Cate Blanchett e di Brad Pitt ...irriconoscibile

[Modificato dal moderatore il 19/02/2009 alle 18.49.27]

Silvi
Inviato il 03/06/2009 0.14.10
  Scusa ma ti Chiamo Amore

Regia: Federico Moccia
Sceneggiatura: Federico Moccia

Cast: Raoul Bova, Michela Quattrociocche, Veronica Logan, Luca Angeletti, Ignazio Oliva, Francesco Apolloni, Davide Rossi

Produzione: Medusa Film, Cecchi Gori Group Tiger Cinematografica
Distribuzione: Medusa
Paese: Italia 2007
Uscita Cinema: 25 Gennaio 2008
Genere: Commedia/Drammatico

Trama:
Malgrado abbiano la maturità ne combinano ogni giorno di tutti i colori. Sfilate, feste, rave e tutti i possibili eventi anche fuori Roma. Alex è un “ragazzo” di quasi trentasette anni. Si è lasciato da poco e senza un vero perché con la sua fidanzata storica. Intorno a lui ruota un mondo complicato e divertente: i suoi genitori, le sue sorelle sposate e con figli e poi i suoi tre amici Enrico, Flavio e Pietro, anche loro tutti già sposati ma ognuno con le proprie particolarità. Alex è un pubblicitario e ha delle grandi responsabilità all’interno della sua azienda. Ma è appena arrivato un giovane rampante che mette a repentaglio il suo lavoro. E tutto questo non sarebbe niente se quella mattina Alex non incontrasse Niki. O meglio, se i due non si scontrassero....




Visto oggi in DVD ,molto carino .




blade
Inviato il 05/06/2009 2.03.46
 
CITAZIONE (Djaboljka del 13/01/2009 19.51.57):

Io personalmente consiglio

IL CACCIATORE DI AQUILONI

Autore del libro: Kahled Osseini
Film di Marc Forster

Di rimando consiglio anche il Libro, che a mio avviso è da leggere prima.


TRAMA:

Kabul 1978. Amir è figlio di Baba, un uomo facoltoso di etnia Pashtun. Il suo migliore amico è Hassan, figlio del servitore di casa e appartenente alla inferiore etnia degli



bello davvero questo film

blade
Inviato il 05/06/2009 2.05.14
 
CITAZIONE (unica del 13/01/2009 21.11.25):

Il favoloso mondo di Amélie, film di Jean-Pierre Jeunet del 2001, con Audrey Tautou, Mathieu Kassovitz (2001).

A me piace vederlo e rivederlo... e quando inserisco il dvd mi perdo...






anche a me è piaciuto questo film anche se l'ho visto una volta sola tempo fa sulla rai...

blade
Inviato il 05/06/2009 2.06.58
 
CITAZIONE (Silvi del 13/01/2009 16.18.47):

Oltre a quello sui libri mancava pure un post x gli appassionati del cinema ..
spero che sia cosa gradita ..Inizio io col suggerire ..:))




Caro Diario (1993)















da vedere...

blade
Inviato il 05/06/2009 2.08.40
 
CITAZIONE (Sil del 14/01/2009 1.44.00):

"Blade Runner "

[



bel film anche questo

blade
Inviato il 05/06/2009 2.23.54
  La sottile linea rossa

Trama
Novembre 1942. Un gruppo di soldati americani, che costituiscono la compagnia fucilieri dell'esercito "Charlie", si appresta a sbarcare sull'isola di Guadalcanal, nel Sud Pacifico. L'obiettivo è togliere l'importante presidio ai giapponesi. Con sorpresa, allo sbarco non viene opposta resistenza, e i soldati possono addentrarsi nell'isola. I giapponesi si sono ritirati in cima alle colline, ed è da lì che gli americani devono stanarli. L'impresa non può avvenire senza il sacrificio di molti uomini, ma il colonnello Tall è inflessibile e il capitano Staros, che rifiuta di eseguire l'ordine, viene destituito. Dopo lunghi appostamenti, la collina è conquistata, molti soldati giapponesi muoiono o sono fatti prigionieri. La battaglia è finita, ma solo per il momento. E la differenza con lo splendido paesaggio naturale rimane stridente.

CastSean Penn, Nick Nolte, George Clooney, John Cusack, James Caviezel, Adrien Brody, Simon Billig, Ben Chaplin, Paul Gleeson, Woody Harrelson


un capolavoro che fa vedere cos'è una guerra e si interroga sulla vita la morte sull'esistenza nello scenario di una natura quasi indifferente che sovrasta uomini in lotta che strisciano come insetti nell'erba.
struggente a tratti poetico con immagini dello splendido paesaggio e degli abitanti che sembrano quadri di gaugin...

è un film davvero bello

blade
Inviato il 05/06/2009 9.16.51
 
CITAZIONE ([email protected]@ del 14/01/2009 19.59.44):



Trama

Carlito Brigante è un ex spacciatore portoricano che esce di galera e ritrova i suoi vecchi amici e compagni di giro per le strade del suo quartiere.

treno di fuga con Gail, ma lì troverà il suo nemico Benny Blanco che lo uccide.


bel film anche questo... un uomo che cerca di rifarsi una vita ma deve fare i conti col proprio passato che alla fine lo schiaccia.

1  2  3  5 


 



Tutti i diritti sul sito, sui servizi e sui software di questo sito sono di proprieta' di SOSTANZA® Web Services & Intranet Tools.
E' vietata la riproduzione, la duplicazione, il reverse engineering e l'uso di chat-client non autorizzati. privacy e cookie policy






Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social e per analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Ulteriori dettagli    CONSENTI